IDROSCALO MILANO
domenica, 20 Settembre - DALLE 7.30 ALLE 21.00
18° C
Asset 1 Qualità acqua: Eccellente

AULÌ ULÈ – IL GIARDINO DEI GIOCHI DIMENTICATI

Chi si ricorda “Un, due, tre stella”, “Il mondo” o “Ce l’hai”? Chi non ha giocato correndo, rotolando sull’erba, tra salti e risate senza nulla più di un prato e tanti amici?

AULÌ ULÈ – IL GIARDINO DEI GIOCHI DIMENTICATI

Aulì Ulè è un giardino interamente dedicato ai bambini, ma è diverso dagli altri. Non ha strutture per il divertimento. È un ambiente naturale, con qualche gioco e costruzione in legno fra gli alberi e il verde, basato sull’idea che i bimbi debbano essere lasciati liberi di esercitare la loro creatività, a contatto con la natura. È un ponte tra passato e futuro, tra antichi giochi da riscoprire e nuovi giochi da inventare, con la fantasia.

BAMBINI DI IERI E DI OGGI,
QUESTO GIARDINO È PER VOI

All’ingresso del parco una casetta in legno, subito al di là si apre il paesaggio fiabesco di Aulì Ulè: 20 mila metri quadrati di prato e sottobosco recintati da una siepe, con panchine, tavoli e giochi naturali: un tronco-altalena, un piccolo anfiteatro fatto di ceppi e una Rosa dei Venti – realizzata e donata dalla Famiglia Missoni – che oltre ad indicare i venti e i punti cardinali mostra i principali luoghi del mondo e la loro distanza dal giardino.

Sono presenti una fontana di acqua potabile e servizi igienici nelle vicinanze.
 
Il Giardino Aulì Ulè è stato realizzato dall’Associazione Amici dell’Accademia di Brera da un’idea di Fulvio Scaparro.

I NOSTRI SPONSOR

GRUPPO CAP

CON CITTÀ METROPOLITANA RINNOVANO L’IDROSCALO

RIMANI AGGIORNATO SU TUTTO QUELLO CHE ACCADE ALL’IDROSCALO

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

THIS FIELD IS REQUIRED

Prima di sottoscrivere leggi attentamente l’informativa sulla privacy